Conflitti, lavoro e migrazioni

 -  - 


::cck::2955::/cck::
::introtext::

Conflitti, lavoro e migrazioni è una raccolta di “lezioni recitate” di quattro autori differenti:  testi accurati, colmi di notizie e riflessioni su un argomento ascrivibile a differenti discipline.

::/introtext::
::fulltext::

Copertina: Conflitti, lavoro e migrazioni

Autore:

AAVV (a cura di M. Brunazzi e

M. Gobetti)

Titolo:

Conflitti, lavoro e migrazioni. 

Quattro “lezioni recitate”.

Uscita 2018

Editore: Edizioni Seb 27

Pagine: 95

Genere: Storia

Prezzo: 12,50 € 

Acquista su Amazon

Narrazioni culturali contemporanee, ovunque si possa ascoltare (anche). Si stanno sperimentando metodiche di trasmissione orale della storia, una (a Torino) ha visto già una decina di spettacoli senza scenografia (in modo che fossero praticabili in un bar come in un circolo) con un attore che recitava testi accurati, colmi di notizie e riflessioni su un argomento ascrivibile a differenti discipline. In questo volume ritrovate la versione scritta e stampata (con relative note bibliografiche) di “Meridione, lavoro, migrazione, guerre ed esilio, Salvemini e i conflitti del Novecento” (Leonardo Casalino), “Enea profugo” (Franco Pezzini), “Conflict Archaeology: quel che resta della Grande Guerra” (Valentina Cabiale), “Armare il confine per aprirsi al conflitto: retorica e propaganda delle trincee ai tempi di Frontex” (Anna Delfina Arcostanzo). Chi si nutre di conoscenza deve porsi il problema di come il pensiero si trasforma in narrazione, azione e reazione. Ottimo risultato.

 

v.c.

 

::/fulltext::
::autore_::::/autore_:: ::cck::2955::/cck::

comments icon 0 comments
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Aspetta un attimo...

Sottoscrivi la nostra newsletter

Vuoi essere avvisato quando pubblichiamo nuovi articoli? Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail.