A view of the Al Noor Mosque on Deans Avenue in Christchurch, New Zealand, taken in 2014. (Photo: REUTERS/SNPA/Martin Hunter) Read more at https://www.channelnewsasia.com/news/singapore/christchurch-shootings-singapore-leaders-express-condolences-11349240

La strage di Christchurch

di Diego Grazioli

A view of the Al Noor Mosque on Deans Avenue in Christchurch, New Zealand, taken in 2014. (Photo: REUTERS/SNPA/Martin Hunter) Read more at https://www.channelnewsasia.com/news/singapore/christchurch-shootings-singapore-leaders-express-condolences-11349240
La strage di Christchurch, costata la vita a 50 persone riunite nella moschea di Al-Noor e nel centro islamico di Linwood Road, sta avendo ripercussioni  a livello mondiale. 

Stampa

Leggi tutto...

Intesa SanPaolo Bank Tirana (fonte foto Visit Tirana)

L’Italia è il principale partner commerciale dell'Albania

Agostino Ciciriello

La Fondazione Italiani – Organismo di Ricerca continua ad essere impegnata nella sua attività di “diplomazia culturale”, finalizzata alla promozione di progetti di cooperazione e sviluppo nei Paesi esteri in cui sono coinvolti gli Italiani.

Stampa

Leggi tutto...

Abdelaziz Bouteflika vota nelle elezioni legislative del 10 maggio 2012 (fonte wikimedia)

Il popolo chiede riforme per rilanciare l'economia del paese

di Diego Grazioli

Abdelaziz Bouteflika, al potere dal 1999, ha deciso di scendere nuovamente in campo. Se dovesse vincere la sfida elettorale per lui si tratterebbe del quinto mandato presidenziale: un record per una delle poche democrazie del nord Africa.

Stampa

Leggi tutto...

Il leader egiziano porta il suo paese alla ribalta

di Diego Grazioli

Abdel Fattah el-Sisi (fonte foto wikimedia)
Il summit a Sharm-el-Sheikh ha rilanciato la centralità del Mediterraneo sulla scena planetaria, in un momento storico contraddistinto da sfide epocali: dalla lotta al terrorismo, alla gestione dei flussi migratori.

 

Stampa

Leggi tutto...

Minister Teodoro Nguema Obiang Mangue  Inauguration of state of the art Airport in Annobon, Equatorial Guinea (fonte foto Flickr)

Una dinastia del malaffare nel mirino della giustizia internazionale

di Diego Grazioli

Minister Teodoro Nguema Obiang Mangue  Inauguration of state of the art Airport in Annobon, Equatorial Guinea (fonte foto Flickr)

In Guinea Equatoriale da più di 50 anni vige una delle dittature più brutali del pianeta: più di un milione e duecentomila abitanti, i cui diritti sono pressoché inesistenti ed il livello di povertà è tra i più alti di tutto il Continente Africano.

Stampa

Leggi tutto...

 Presidente de la República Bolivariana de Venezuela, Ejemplo para definir el significado de Ineptocracia (autore Hugoshi - wikimedia)

Uno scontro senza precedenti

di Diego Grazioli

Dall’inizio delle proteste in Venezuela le Forze Armate sono dalla parte del Presidente Maduro, un fronte granitico che sta cedendo, mentre il Generale Francisco Yanez Rodriguez ha disconosciuto “l’autorità dittatoriale di Maduro”.

Stampa

Leggi tutto...

Manifestazione in Venezuela (fonte foto Pixabay)

Una situazione paradossale

di Diego Grazioli

Aldilà del caos politico e delle continue manifestazioni, rimane indelebile la crisi che da anni interessa l’economia venezuelana: con un PIL che, dall’insediamento di Maduro, ha perso la metà del suo valore.

Stampa

Leggi tutto...

Barcone con migranti (Segon Premi en la Categoria General Notícies al World Press Photo. MASSIMO SESTINI/REUTERS)

Nuove strategie adottate dai clan libici per controllare le coste

di Diego Grazioli

Barcone con migranti (Segon Premi en la Categoria General Notícies al World Press Photo. MASSIMO SESTINI/REUTERS)

Il 18 gennaio scorso al largo di Tripoli si è consumata una strage di migranti, costata la vita a 120 persone annegate in mare.

Stampa

Leggi tutto...

Cartina geografica (fonte foto Pixabay)

Una situazione complessa

di Diego Grazioli

La questione curda continua a far discutere e Trump è stato invitato a non sottovalutare i propositi di Ankara d’invadere il nord della Siria per reprimere le Unità di protezione del popolo curdo note come YPG.

Stampa

Leggi tutto...

Mani in aria (fonte foto Pixabay)

In continuo aumento il traffico di esseri umani da parte di organizzazioni criminali

di Diego Grazioli

Dal rapporto dell'ONUDC si evince che i trafficanti possono contare sulla complicità di governi corrotti soprattutto nelle aree più povere del pianeta, e su intere regioni dove non esiste una vera e propria autorità statuale. 

Stampa

Leggi tutto...

Greta Thunberg al COP24 (fonte foto UNclimatechange  Flickr)

Il tempo per salvare il pianeta è ormai finito 

di Diego Grazioli

Del vertice COP24 a Katowice, forse rimarranno solo le parole pronunciate da Greta Thunberg, la giovane studentessa svedese che ha protestato contro l’inconcludenza dei governi in materia di cambiamenti climatici. 

Stampa

Leggi tutto...

Christophe Castaner, ministro dell'interno francese (foto di Clement Vaillant)

I Gilet Jaunes francesi alla ricerca di risultati concreti

di Luana Ruscitti, corrispondente da Parigi

Per sabato 15 dicembre è prevista in Francia una nuova manifestazione dei Gilet Jaunes: è  un braccio di ferro quello a cui stiamo assistendo e i risultati sono imprevedibili.

Stampa

Leggi tutto...

Mrs. Eleanor Roosevelt, moglie del presidente degli Stati Uniti, mostra la Dichiarazione in formato poster (1949)

Settant’anni dopo l'approvazione della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo

di Diego Grazioli

Mrs. Eleanor Roosevelt, moglie del presidente degli Stati Uniti, mostra la Dichiarazione in formato poster (1949)

Sono passati settant’anni dall’approvazione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e, mai come ora, il mondo sembra essersi dimenticato dei valori imprescindibili contenuti in quella Carta.

Stampa

Leggi tutto...

EMP Elly Schlein

An interview on tax avoidance, immigration and European elections

by Massimo Predieri

In an exclusive interview, Elly Schlein MEP (Possibile) explains how to make multinationals pay their taxes, her position on immigration and transnational lists in European elections.

Stampa

Leggi tutto...

Aeroporto di Sinferopoli, Crimea, foto di Mykola Swarnyk, Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0

Cresce la tensione tra Russia e Ucraina nell’area della Crimea

di Diego Grazioli

Aeroporto di Sinferopoli, Crimea, foto di Mykola Swarnyk, Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0

La contesa territoriale iniziata nel 2014 con l’annessione russa della Crimea ha subito una nuova accelerazione con il sequestro di tre navi militari ucraine da parte di Mosca.

Stampa

Leggi tutto...

Elly Schlein

Lotta all’elusione fiscale, immigrazione ed elezioni europee

di Massimo Predieri

In una intervista esclusiva la eurodeputata Elly Schlein di Possibile spiega come far pagare le tasse alle multinazionali, la sua posizione su immigrazione e liste transnazionali alle elezioni europee

Stampa

Leggi tutto...

Silvia Romano (fonte foto Ansa)

Il sequestro della cooperante italiana della Onlus Africa Milele

di Diego Grazioli

Silvia Romano (fonte foto Ansa)

La sorte di Silvia Romano resta appesa ad un filo. Secondo le autorità locali, la donna rapita da un commando di probabile matrice jihadista nel villaggio di Chakama, sarebbe comunque viva. 

Stampa

Leggi tutto...

Ragazzo africano (fonte foto Pixabay)

L’appello di Padre Alex Zanotelli

di Valerio Calzolaio

L’appello di Padre Alex Zanotelli ai giornalisti italiani non si limita al “mea culpa” e spinge per sollecitare la rottura dell’omertà del silenzio mediatico che grava soprattutto sull'Africa.

Stampa

Leggi tutto...

Manifestazione del movimento “gilet gialli” a Andelnans, 17 nov. 2018, foto di Thomas Bresson – Creative Commons BY 4.0

Contro le politiche ambientali di Macron

di Massimo Predieri

La rivolta gialla delle zone rurali e delle periferie contro gli abitanti privilegiati delle grandi città

Stampa

Leggi tutto...

Amal Hussain (foto di Tyler Hicks)

Una tragedia umanitaria 

di Diego Grazioli

Amal Hussain (foto di Tyler Hicks)

Amal Hussain è solo una delle tante vittime della terribile guerra civile che dal 2015 devasta lo Yemen. Dai dati emerge una situazione molto critica, sono 11 milioni, di cui 400mila bambini, le persone bisognose di assistenza.

Stampa

Leggi tutto...

Il retroscena storico del programma nucleare iraniano

Prosegue lo scardinamento del multilateralismo

di Maurizio Simoncelli

Persiste l’unilateralismo di Washington che si muove al di fuori di ogni quadro multilaterale (Onu, Nato ecc.), scardinando accordi, alleanze ed organismi internazionali faticosamente costruiti.

Stampa

Leggi tutto...

Gente riflessa (fonte Pixabay)

Un esodo senza precedenti

di Diego Grazioli

Gente riflessa (fonte Pixabay)

Tra pochi giorni si conoscerà la sorte degli oltre 5mila migranti centroamericani che hanno intrapreso la lunga marcia dai loro paesi d’origine verso gli Stati Uniti.

Stampa

Leggi tutto...

La sala di riunione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite a New York, Foto di Patrick Gruban, Wikipedia Commons

USA: tessuto politico in disfacimento 

di Giorgio Castore

Al giorno d’oggi in politica assistiamo ad un disfacimento del tessuto politico molto più rapido di quanto non accadeva in passato: e quindi sembra importante rigenerarlo rapidamente 

Stampa

Leggi tutto...

L’assemblea Nazionale della Serbia a Belgrado, foto di Agostino Ciciriello per italiani.net

Firmato a Belgrado l’accordo di cooperazione

di Agostino Ciciriello *

Fondazione Italiani ed European Center for Peace and Development (ECPD) creano un ponte per la cooperazione nei Balcani ed in Europa.

Stampa

Leggi tutto...

Brasília - Conselho de Ética rejeita processo contra o deputado Jair Bolsonaro, por elogiar Brilhante Ustra (Fabio Rodrigues Pozzebom/Agência Brasil)

Jair Bolsonaro è il nuovo Capo di Stato brasiliano

di Diego Grazioli

Brasília - Conselho de Ética rejeita processo contra o deputado Jair Bolsonaro, por elogiar Brilhante Ustra (Fabio Rodrigues Pozzebom/Agência Brasil)

La vittoria di Bolsonaro arriva con il 55,13% dei voti dei cittadini chiamati alle urne, contro il 44,87% ottenuto dal suo sfidante. Una svolta a destra destinata ad incidere profondamente sugli equilibri politici ed economici dell’America Latina.

Stampa

Leggi tutto...

Honduras (fonte Pixabay)

Cittadini in fuga verso gli Stati Uniti

di Diego Grazioli

Nel 2017 il Consiglio del Messico per la Pubblica Sicurezza, ha stigmatizzato la diffusione della criminalità in America Latina, registrando un esodo di cittadini in fuga da violenze e povertà

Stampa

Leggi tutto...

Si tratta di un murale col viso del Che Guevara nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, a Napoli. L’opera, recentemente completata, è una creazione dell’artista Jorit Agoch, e ha come sopporti le pareti laterali di due edifici di dieci piani.  Jorit, un artista dei graffiti originario di Napoli, ha impiegato 40 giorni per finire il murale che copre una superficie di 700 metri quadrati. Secondo lui, è il murale “più grande del mondo” che si è fatto sul Che Guevara.

Cuento de un viaje a Venezuela en 1963

di Roberto Savio

"E perché la guerriglia in Venezuela fallirà?" il Che continuò: "Finalmente arriva una persona che in un colpo solo elimina tanti documenti" e lì ho sentito per lui un grande affetto!

Stampa

Leggi tutto...

Jamal Khashoggi (fonte jamalkhashoggi.com)

Luci e ombre di un omicidio

di Diego Grazioli

 Jamal Khashoggi (fonte jamalkhashoggi.com)

L’uccisione di Khashoggi potrà essere la causa di una crisi diplomatica che potrebbe innescare una serie di conseguenze in grado di modificare i fragili equilibri di tutto il Medio Oriente

Stampa

Leggi tutto...

La statua della Baviera a Monaco, foto di Alvise Predieri, tutti i diritti riservati

Crollano i partiti moderati di centro, vincono gli estremisti

di Massimo Predieri, foto di Alvise Predieri

Successo dei Verdi e della destra nazionalista AfD alle elezioni per il parlamento regionale bavarese

Stampa

Leggi tutto...

Murale col viso del Che Guevara nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, a Napoli. L’opera, recentemente completata, è una creazione dell’artista Jorit Agoch, e ha come sopporti le pareti laterali di due edifici di dieci piani.  Jorit, un artista dei graffiti originario di Napoli, ha impiegato 40 giorni per finire il murale che copre una superficie di 700 metri quadrati. Secondo lui, è il murale “più grande del mondo” che si è fatto sul Che Guevara.

Racconto di un viaggio in Venezuela nel lontano 1963

di Roberto Savio

"E perché la guerriglia in Venezuela fallirà?" il Che continuò: "Finalmente arriva una persona che in un colpo solo elimina tanti documenti" e lì ho sentito per lui un grande affetto!

Stampa

Leggi tutto...

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.