Libri: la recensione breve di Valerio Calzolaio

La confraternita
Copertina: Tratta dal sito Feltrinelli

Autore:
Pierdomenico
Baccalario
Titolo:
La confraternita
Editore:
Einaudi
Pagine 298
Prezzo 18 €

Foxburg e Ypstown, anni dopo. Dopo aver ottenuto il diploma, abilissimo con giochi di ruolo, computer e videogame, Marco McKay sta per iscriversi alla Facoltà di Economia del prestigioso ateneo. In accordo col suo grande amico Cosmo (dall’infanzia insieme), ha l’obiettivo di infiltrarsi in un’associazione universitaria segreta, chiamata Natio Suprema Iunctio, che “connette” giovani formidabili, con regole severissime, forse dirige e manipola il mondo. Conquista la fiducia di Julian, figlio del Primo Ministro di Weland, e ci riesce. Poi incontra Julia e s’innamora. Il gioco si fa imprevedibile e duro. Pierdomenico Baccalario (Acqui Terme, 1974) è un fertile prolifico scrittore di libri per ragazzi (anche gialli) affermato nel mondo.
In “La confraternita” narra un’avventura fantanoir, divertente per tutti.

v.c.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.