Libri: la recensione breve di Valerio Calzolaio

Ecologia del desiderio
Copertina: Ecologia del desiderio

Autore:

Antonio Cianciullo

Titolo:

Ecologia del desiderio.

Curare il pianeta senza rinunce

Uscita 2018

Editore: Aboca

Pagine: 199

Genere: Salute
Prezzo: 15 € 

Acquista su Amazon

L’immaginario ecologista, da ieri a domani. Che siano in corso cambiamenti climatici antropici globali il grande giornalista Antonio Cianciullo (Roma, 1954) non ha dubbi, ce li racconta fin dal primo rapporto IPCC (1990), la conferenza di Rio e la convenzione Onu (1992), le varie conferenze delle parti (compresa la terza, Kyoto 1997). Da trent’anni vede che la reazione dell’opinione pubblica è parziale e altalenante, s’interroga ora sulle ragioni profonde, suggerisce di spostare l’attenzione da ciò che non si deve fare a ciò che va fatto, dalla paura alla speranza. In questo bel saggio, “Ecologia del desiderio” propone il conseguente cambio di atteggiamento: riesamina nozioni e concetti scientifici, porta esempi ed esperienze, reinterpreta il limite come potenzialità invece che come freno, spiega il giusto equilibrio fra lentezze e velocità, un consumo con più cure e meno sprechi, l’economia circolare. Romanzi, filmati, telenovele possono essere decisivi: leggerezza e sapere!

 

v.c.

 

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.