Charlotte e Dimitri Rassan

A proposito di teste coronate

Il Principato Di Monaco festeggia la bella Charlotte
di Luisanna Tuti

Per distrarre l'interesse dei media da una testa coronata, occorre che l'attenzione sia attratta da un'altra  testa… coronata.

Quale migliore occasione per i cacciatori di teste coronate se non il matrimonio della bellissima Charlotte Marie Pomeline Casiraghi, secondogenita di Carolina di Monaco e dell'imprenditore italiano Stefano Casiraghi, morto il 3 ottobre '90 a Saint Jean Cap Ferrat, durante una gara di offshore di cui era un indiscutibile appassionato. Purtroppo il suo catamarano, Pinot di Pinot, si rovesciò ed il giovane Stefano morì nell'impatto con l'acqua.

Questo segnò molto la vita della piccola Charlotte di quattro anni, che , dopo un periodo di incertezze affettive, ( ha avuto il piccolo Raphael da una relazione con il comico Gad Elmaleh) ha finalmente trovato una stabilità nell'amore del produttore cinematografico  Dimitri Rassan.

In realtà la bella Charlotte non ha diritto ad alcun titolo nobiliare, pur essendo l'ottava in ordine di successione al trono di Monaco, ma è comunemente considerata una “principessina”.

Il  1° giugno, di buon mattino,  Dimitri, in un elegante abito blu e Charlotte, in un mini dress Saint Laurent  di broccato grigio perla, disegnato appositamente per lei, ornato sul davanti  da tre enormi fiocchi bianchi, ( a mio parere di gusto un po' discutibile, ma Saint Laurent è sempre Saint Laurent) si recavano sorridenti ad un appuntamento rimasto a tutti sconosciuto fino alla rivelazione del magazine francese “Paris Match” dopo circa una settimana: il battesimo del loro piccolo Balthazan, nato il 28 ottobre scorso.

Niente foto ufficiali dei genitori con il bambino, niente cerimonie: due signori monegaschi che si recano ad una cerimonia privata per festeggiare (secondo la Chiesa Cattolica) la purificazione del loro piccolo dal “peccato originale”.

Dopodichè, via di corsa verso la Rocca del Castello, dove, indossato uno stupendo abito bustier bianco lucido di Chanel,  inpreziosito da un collier di diamanti appartenuto a nonna Grace Kelly, la bellissima Charlotte si è recata ad ufficializzare, con rito civile,  il suo legame con Dimitri.

I novelli sposi sono poi partiti per Pantelleria dove si svolgerà il matrimonio religioso nella tenuta  di 12 ettari che la mamma di Dimitri, Carole Bouquet, possiede ormai da anni.

L'attrice francese infatti da tempo è proprietaria di vasti vigneti da cui ricava un ottimo Passito di Pantelleria, noto in tutto il mondo.

Molto amica di Carolina di Monaco, sembra che proprio durante uno scambio di visite delle loro madri, i due giovani abbiano scoperto di amarsi con la benedizione delle due donne che hanno visto  subito di buon occhio questo legame.

Quindi, tutti a Pantelleria per la nuova cerimonia e, come direbbe “la saggia vecchietta romana”: pure questa è fatta…!!

 

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.