Gli dei di Olimpia

 -  - 


Gli dei di Olimpia – atleti e storie che hanno reso immortali i giochi
Valerio Iafrate
Introduzione di Giovanni Malagò – Prefazione di Federica Pellegrini
Ed. Albatros

Valerio Iafrate, giornalista sportivo conterraneo di Cicerone (anche lui nato ad Arpino) ha pubblicato per i tipi di ALBATROS “Gli dei di Olimpia – atleti e storie che hanno reso immortali i giochi“, una rassegna di ciascuna Olimpiade da quella di Atene del 1896 a quella di Rio del 2016.

L’autore narra ciò che avvenne in ogni olimpiade dell’era moderna, con dovizia di aneddoti, riflessioni, caratteristiche, è preceduto dalla Introduzione del presidente del CONI Giovanni Malagò, il quale osserva come i Giochi Olimpici rappresentano una vetrina, il palcoscenico di ciò che siamo. Un punto di incontro dove, ogni quattro anni, le migliori giovani e i migliori giovani di tutto il mondo si danno appuntamento per sfidare sé stessi, gli altri e la storia: moderni dei che Valerio Iafrate racconta e trasforma in protagonisti anche coloro che la storia ha relegato a un ruolo da comprimari o chi, dalla sconfitta, è uscito comunque vincitore.

Il testo è altresì preceduto dalla Prefazione di Federica Pellegrini, primo oro femminile del nuoto italiano, che ci ricorda di essere nata il 5 agosto 1988, l’anno dell’Olimpiade di Seul, per cui tutta la sua vita si è svolta sotto la influenza delle olimpiadi. Federica Pellegrini, veneta di Spinea cresciuta alla scuola di nuoto di Alberto Castagnetti (ct della nazionale azzurra scomparso nel 2009), esordì alle Olimpiadi di Atene 2004 a soli 16 anni e 12 giorni conquistando l’argento nei 200 stile libero ad appena 19 centesimi dietro la rumena Camelia Potec e diventando la più giovane atleta a salire sul podio in una gara individuale nella storia olimpica, riportando così il nuoto femminile sul podio olimpico dopo 32 anni, quando ai Giochi di Monaco 1972 Novella Calligaris  fu seconda nei 400 stile libero. Quindi a Pechino 2008 ottenne una delle otto medaglie d’oro con cui l’Italia tornò a casa.

5 recommended
bookmark icon
Aspetta un attimo...

Sottoscrivi la nostra newsletter

Vuoi essere avvisato quando pubblichiamo nuovi articoli? Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail.