Esteri

A Roma: una svolta per il clima

• Bookmarks: 4


::cck::1973::/cck::
::introtext::

Ötztal Alps 17/02/2017, contains modified Copernicus Sentinel data (2016), processed by ESA.
Nella prima settimana di maggio Roma si pone al centro di una vasta azione di carattere internazionale per una sviluppo sostenibile, l’azione per il clima e l’appello per la pace.

::/introtext::
::fulltext::

Nella prima settimana di maggio Roma si pone al centro di una vasta azione di carattere internazionale per una sviluppo sostenibile, un clima migliore e l’appello per la pace. La concomitanza di tre manifestazioni che coinvolgono il mondo istituzionale, quello scientifico e quello della mobilitazione della società civile è una straordinaria occasione per un grande appello sul futuro della terra.

Il Global Sustainability Forum, apre gli incontri il 2 maggio a Montecitorio con una conferenza del Premio Nobel Joseph Stiglitz, presenti il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, il Sottosegretario Maria Elena Boschi, ed i Presidenti di Telecom Italia, Generali, Banca Intesa Sanpaolo e Enel; i lavori proseguono il 3 alla LUISS Guido Carli ed il 4 alla FAO, per poi concludersi a Palazzo Chigi con la firma della “Dichiarazione di Roma”.

Dal 3 al 5 maggio i massimi esperti mondiali del clima si incontrano su invito della Fondazione Italiani e del New Policy Forum (di M. Gorbachev) per il RomeSymposium 2017 sul Cambiamento Climatico. I primi due giorni saranno ospitati dall’ESA (Agenzia Spaziale Europea), per proseguire il 5 maggio al Tempio di Adriano in Piazza di Pietra. Sono confermati Manuel Pulgar-Vidal, ministro dell’ambiente del Perù, Graeme Maxton, Segretario Generale del Club of Rome, Ayman Cherkaoui, consulente governativo del Marocco, Jennifer Morgan, Direttrice esecutiva di Greenpeace International, Tebaldo Vinciguerra, Officiale del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale del Vaticano; Enrico Rossi, Presidente della Regione Toscana. Direttore Scientifico, Martin Lees.

Contemporaneamente 5.000 studenti si incontreranno sul Campidoglio il 5 maggio al Meeting nazionale delle scuole per la pace, la fraternità e il dialogo organizzato da Flavio Lotti, che si concluderàsabato 6 maggio dalle 9.00 alle 13.00 in Vaticano, nell’Aula Paolo VI, con un incontro con Papa Francesco nell’ambito del Meeting “Proteggiamo la nostra casa!”.
Questi tre eventi metteranno Roma dal 2 al 6 maggio al centro dell’impegno mondiale per il futuro della terra.

Per partecipare alla seduta pubblica del Symposium il 5 maggio, si prega di registrarsi qui.

Maggiori informazioni:

Global Sustainability Forum: www.gsforum.it

RomeSymposium sul Cambiamento Climatico: Fondazione Italiani www.romesymposium.org

Meeting nazionale delle scuole per la pace: www.perlapace.it

::/fulltext::
::autore_::di Massimo Predieri::/autore_:: ::cck::1973::/cck::

4 recommended
comments icon0 comments
bookmark icon

Write a comment...