Confine Albania-Kosovo  (foto di Gennaro Damato
 

Continua l'attività di incontri con le università della Fondazione Italiani OdR

 

Diplomazia culturare in Kosovo

 

 di Agostino Ciciriello

 

Dopo i due accordi stretti a Maggio con le due Università albanesi, l'attività della Fondazione si è spinta oltre il confine del Paese delle Aquile, per giungere nella Repubblica del Kosovo attraverso la nuova autostrada, che si inserisce come un fiume tra le dolci e panoramiche colline che separano i due Stati. Il Kosovo evidenzia, sin dai primi metri percorsi dopo la dogana, la sua continuità culturale con l'Albania, espressa principalmente attraverso la lingua e l'uso "informale" della bandiera rossa con l'aquila a due teste, di gran lunga prevalente rispetto a quella ufficiale. Diversamente dagli Albanesi dell'Albania, tuttavia, gli "Albanesi del Kosovo", ancora oggi, devono fare i conti con le conseguenze della guerra del 1998. Alle ferite della guerra ben evidenti, attraverso i monumenti ai “guerriglieri” caduti, che ogni quartiere esibisce nelle proprie strade, si contrappone lo spirito corale che anima la ricostruzione. Il Kosovo è un cantiere in divenire che offre opportunità di sviluppo ad imprese nazionali ed estere. A maggior ragione se europee, considerando che la moneta ufficiale è l'Euro. Su iniziativa del Prof Kryeziu dell'Università Fama di Pristina e delle società albanese Publical Sh.p.k., lo scorso 20 settembre il Presidente della Fondazione, Gennaro Damato, ha incontrato gli esponenti di alcune delle principali Università del Kosovo. Sui diversi tavoli, si è discusso di cooperazione tra istituzioni ed imprese italiane, albanesi e kosovare nell'ambito dell'istruzione universitaria...

 

A ricordo dell’Obelisco di Aksum. Model commemorating the Obelisk of Aksum's return to Ethiopia, which shows the date of its departure and return according to the Ethiopian calenda - By A. Davey from Where I Live Now: Pacific Northwest - Celebrate The Return of Axum Obelisk (Detail)Uploaded by Elitre, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=21920238

I rapporti tra i due Paesi verso la normalizzazione

di Diego Grazioli

A ricordo dell’Obelisco di Aksum. Model commemorating the Obelisk of Aksum's return to Ethiopia, which shows the date of its departure and return according to the Ethiopian calenda - By A. Davey from Where I Live Now: Pacific Northwest - Celebrate The Return of Axum Obelisk (Detail)Uploaded by Elitre, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=21920238

Una svolta storica, che potrebbe cambiare le sorti del Corno d’Africa. Il Premier di Addis Abeba, vero artefice della svolta verso la definitiva
normalizzazione dei rapporti tra le due nazioni.

Stampa

Informazione (fonte: Pixabay)

La bufera mediatica scattata dopo l'attacco all’Ordine dei giornalisti

di Roberto Mostarda

Come il movimento digitale invece di auspicare al cambiamento limita la libertà di informazione

Stampa

Carte da gioco, foto di Lydser, Wikepiedia Commons

Il gioco a carte inventato per goliardia

di Francesco Guccini

Il celebre cantautore e scrittore Francesco Guccini evoca magistralmente l’atmosfera goliardica dei bar nella provincia emiliana.

Stampa

Sketch from Penny Illustrated Paper illustrating scenes from the play Dr. Jekyll and Mr. Hyde, performed at the Lyceum Theatre in London in 1888.

Era un medico francese affetto di bipolarismo omicida

di Antonello Cannarozzo

Jeremy Hodges, esperti delle opere di Stevenson,  ha ritrovato nell'edizione del 1920  appunti dello scrittore, in cui raccontava dimedico francese, Eugene Chantrelle, affetto da bipolarismo e trasferitosi in Scozia

Stampa

Cibo e salute (fonte: Pixabay)

Una diversa cultura dell’assistenza

di Luisanna Tuti

Il desiderio di ognuno di noi di stare bene, ha spinto medici, nutrizionisti, biologi, psicoterapeuti ed altri operatori del benessere ad occuparsi dei pazienti, indicando, se necessario, un diverso stile di vita.

Stampa

Libri: la recensione di Valerio Calzolaio

Jonathan Silvertown parte dalle fondamenta della dieta vegetariana per spiegare l’origine africana delle specie umane e di Homo sapiens

Stampa

In questo numero il Focus della redazione

Iscriviti alla nostra Newsletter
Email

Nome:

Cognome:


• Privacy e Termini di Utilizzo

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.